CUOMO

Egnatia Seaways: oltre 250 turisti assistiti I consigli di Confconsumatori, la lettera tipo e gli accorgimenti da adottare per tutti i passeggeri danneggiati

Brindisi, 10 settembre 2014 - In poco meno di un mese, da quando è esploso il caso Egnatia Seaways, sono pervenute alla Confconsumatori oltre 250 segnalazioni di turisti rimasti coinvolti in questa vicenda. Poiché le singole fattispecie sono molto differenti tra loro, sia per quanto concerne i profili di responsabilità e risarcitori …

logoIEPCsfondo

IEPC: il Regolamento UE sui pagamenti elettronici danneggerà i consumatori IEPC chiede alle Istituzioni europee di modificare il testo della norma che provocherà confusione e un aumento dei costi per i cittadini

Bruxelles, 10 settembre – “Il Regolamento UE che disciplina i pagamenti digitali va cambiato perché danneggia i consumatori”. È quello che Antonio Longo, presidente di IEPC – coalizione di associazioni di consumatori – chiede alla Presidenza Italiana e alle Istituzioni europee, riunitesi ieri a Bruxelles in occasione dei lavori del …