Corigliano – Messina, 28 novembre 2018 – Confconsumatori collabora da sempre a livello locale con le scuole per formare i “consumatori di domani” affinché diventino adulti consapevoli dei propri diritti e doveri. Nei giorni scorsi, sono stati organizzati alcuni appuntamenti, particolarmente apprezzati dagli studenti, in Sicilia a Messina e in Calabria a Corigliano, in provincia di Cosenza. Di seguito una breve sintesi delle due esperienze, con qualche foto.

CORIGLIANO (CS) – Confconsumatori Corigliano-Rossano, in provincia di Cosenza, ha inaugurato in questi giorni un ciclo di seminari previsti nell’ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro cofinanziato dalla Camera di Commercio di Cosenza in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Nicholas Green – Falcone e Borsellino”.

I seminari, previsti ogni mattina da lunedì 26 a giovedì 29, sono ospitati dalla Camera di Commercio di Cosenza, nella sede di Cantinella di Corigliano. Tra i relatori, oltre all’avvocato Filomena Lisi che ha portato i saluti del direttivo nazionale, sono intervenuti il responsabile della sede di Confconsumatori Corigliano-Rossano, Domenico Varcaro, la dottoressa Valeria Capalbo e l’avvocato Maria Romio. I seminari riguardano: il progetto di alternanza scuola-lavoro (con un accenno alla missione di Confconsumatori); il diritto dei consumatori in Italia e in Europa e il contrasto al fenomeno della contraffazione (in particolare in ambito farmacologico e alimentare, con l’intervento di produttori ed esperti).

Di seguito il video di un momento dei seminari, l’intervento di Domenico Varcaro:

SEMINARIO SUI DIRITTI DEI CONSUMATORI E LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE 23/10/2018 CCIIA COSENZA.

INTERVENTO SUL SEMINARIO INTRODUTTIVO PRESSO LA CCIAA DI COSENZA SUL TEMA DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI E SULLA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE 23/10/2018.

Pubblicato da ConfConsumatori Corigliano Calabro su Mercoledì 24 ottobre 2018

MESSINA – Nei giorni scorsi gli studenti delle terze e delle quinte classi del Liceo Maurolico, hanno incontrato Confconsumatori Messina, rappresentata dal presidente provinciale, l’avvocato Fulvio Capria, e dalla vice presidente, l’avvocato Alessandra Di Maio.

Nel corso dell’incontro, svoltosi nell’aula magna dell’Istituto, i rappresentanti dell’associazione hanno esposto ai ragazzi le forme di tutela di cui dispongono i consumatori nel momento in cui acquistano beni di consumo. In particolare sono state illustrate le garanzie offerte dalla legge in caso di acquisto di prodotti difettosi, il diritto per l’acquirente di recedere dal contratto senza alcuna motivazione nelle ipotesi di acquisti on line o fuori dai locali commerciali, le varie forme di pubblicità ingannevole e di condotte commerciali scorrette.

Gli studenti hanno  mostrato vivo interesse per gli argomenti trattati,  che si sono rivelati di estrema attualità, soprattutto con riferimento agli acquisti via internet, ormai sempre più diffusi tra i consumatori, principalmente tra i giovani.

Si tratta – ha dichiarato l’avvocato Fulvio Capria – di un’iniziativa che la Confconsumatori di Messina porta avanti ormai da diversi anni con gli studenti delle scuole medie superiori,  finalizzata a far acquisire ai giovani la conoscenza dei loro diritti, così da consentire loro di effettuare sempre scelte consapevoli e ponderate”.