Latina, 29 novembre 2016 – Circa duecento pendolari hanno partecipato ieri mattina alla manifestazione indetta, nel piazzale della stazione ferroviaria di Minturno-Scauri, dal Comitato Pendolari Stazione Minturno, da Terranima e Confconsumatori Latina, per protestare contro la modifica degli orari dei treni annunciata per metà dicembre da Trenitalia.

Tra i manifestanti anche il sindaco del vicino Comune di Sessa Aurunca e numerosi pendolari del comitato di Sessa Aurunca.

La questione, che già sta tenendo banco da diverse settimane, è stata discussa presso l’assessorato regionale alla Mobilità, il quale si è reso disponibile ad un incontro pubblico direttamente a Minturno con i pendolari per spiegare le ragioni della modifica e in questo incontro saranno proprio i pendolari a decidere se accettare il nuovo orario che secondo la Regione allo stato attuale non può essere ulteriormente modificato.

Protesta Pendolari Minturno Protesta Pendolari Minturno Protesta Pendolari Minturno

Protesta Pendolari Minturno Protesta Pendolari Minturno