Messina, 10 giugno 2014 – Si è concluso a Messina nei giorni scorsi il "Tour" di incontri nella città italiane realizzato da Confconsumatori nell'ambito del progetto “Energia – Incontri territoriali”, realizzato con il contributo del Fondo Sanzioni Autorità Energia. Gli incontri, tutti gratuiti e tenuti da esperti, erano dedicati alla lettura delle bollette e a fornire strumenti informativi con lo scopo di orientare i consumatori nel difficile mercato dell’energia elettrica e del gas.

Particolarmente apprezzate anche a Messina le slides proiettate e il materiale informativo distribuito: oltre alla brochure sul bonus elettrico e bonus gas, infatti, sono stati consegnati ai presenti anche dei leaflet realizzati “ad hoc” sulle utenze di luce e gas, per chiarire i diritti e doveri dei consumatori in caso di: voltura, cambio gestore, passaggio al mercato libero, eventuali guasti o problemi con la fatturazione.

Nell'Arciconfraternita Sant’Angelo dei Rossi si è tenuto l'ultimo dei 7 incontri organizzati da Confconsumatori a Varese, MonzaTeramoParmaRagusa, Campi Bisenzio e, da ultimo, Messina. Dopo il saluto del presidente provinciale di Confconsumatori, Fulvio Capria, hanno preso la parola le due esperte Carmen Agnello e Isabella Rotoli, che hanno illustrato al folto pubblico in sala le singole voci che troviamo riportate nelle bollette, guidando i consumatori nella lettura verso una maggiore consapevolezza dei propri consumi. "Da evidenziare – sottolinea Carmen Agnello – la presenza, tra i consumatori, anche di medici ed esponenti di altre associazioni senza fini di lucro che si occupano di malati terminali e/o altre gravi patologie, con i quali è stato approfondito il tema della rischiesta di bonus energia per i malati che utilizzano macchinari funzionanti con energia elettrica". Il successo della giornata ha fatto sì che siano già in fase di pianificazione ulteriori incontri simili a livello locale.