Mirandola, 10 aprile 2024 – Con un’affollata iniziativa sulle truffe e sui raggiri di cui sono spesso vittime le categorie più deboli di cittadini, ha inaugurato la propria attività lo sportello Confconsumatori di Mirandola.

I TEMI DI ASSISTENZA

L’Associazione da anni tutela gli interessi dei consumatori in provincia di Modena in merito a problematiche come le utenze di servizio (pensiamo ai problemi legati agli operatori telefonici, piuttosto che ai contenziosi con i fornitori di utility quali l’acqua, la luce, il gas), oppure i numerosi conflitti che possono insorgere relativamente ai servizi bancari, assicurativi e finanziari, al  commercio online e all’applicazione delle garanzie sui beni di consumo, alla pubblicità ingannevole e indesiderata. È inoltre possibile rivolgersi allo sportello di Confconsumatori per disservizi su trasporti ferroviari, autostradali e aerei, e per problematiche legate alla sicurezza stradale, alla patente a punti e alle multe, all’infortunistica stradale, ai disservizi e danni patiti duranti i viaggi, per finire con la tutela della salute, i diritti del malato, l’amministrazione di sostegno, la redazione dei testamenti.

LO SPORTELLO

L’accesso allo sportello è possibile il primo martedì di ogni mese dalle ore 9.30 alle 12.30 previo appuntamento telefonico al numero 0535 665611. L’ufficio si trova presso gli uffici della CNA di Mirandola, in via Milano,19.

Una localizzazione che non deve stupire – dice Casare Galavotti, presidente locale della CNA – visto che già da 15 anni la nostra Associazione collabora con Confconsumatori, con la consapevolezza che sia importante non solo un sostegno alle attività d’impresa, ma anche dare assistenza ai nostri imprenditori, ai pensionati e ai cittadini in quanto consumatori, utenti di tanti servizi privati e pubblici”.