Parma, 5 febbraio 2016 – Il tema della tutela dell’anziano non autosufficiente e del malato di Alzheimer diventano oggetto di un libro, utile per gli avvocati e i professionisti che desiderano approfondire la materia. Da anni Confconsumatori si occupa dei diritti degli anziani non autosufficienti e dei malati di alzheimer (vedi archivio notizie), una battaglia nata dalla costatazione della sempre maggiore difficoltà delle famiglie italiane nel far fronte alle spese di ricovero e dalla volontà, esplicitata anche nello statuto dell’associazione, di garantire a tutti il diritto alla salute.

KeyEditore_libroAlzheimer_12_2_16Oltre alle iniziative quali: convegni sul territorio, lettere alle Regioni Italiane e battaglie legali a tutela degli anziani non autosufficienti e dei malati di Alzheimer, di recente, è stato pubblicato da Key Editore Cendon/Book, nella collana “Diritto dei Consumatori”, diretta dall’avvocato Emilio Graziuso componente del direttivo nazionale di Confconsumatori, un ebook a firma dell’avvocato Giovanni Franchi, legale dell’associazione, sul tema: “La tutela giuridica degli anziani non autosufficienti e delle persone affette da Alzheimer”.

Come si legge nella prefazione, il volume, attraverso un taglio teorico – pratico, fornisce all’operatore del diritto un utilissimo strumento per l’approfondimento di una materia poco esplorata quale è la tutela giuridica dell’anziano non autosufficiente e della persona affetta da Alzheimer. L’autore, da anni avvocato di Confconsumatori, ha difeso in numerose causa parenti di ultrassesantacinquenni e di malati di Alzheimer, chiamati a corrispondere ingenti somme per il ricovero dei loro cari presso le Residenze Sanitarie Assistenziali, ha utilizzato la sua esperienza nel settore, per dimostrare che in determinate circostanze il pagamento della retta di ricovero non è dovuto.