Parma, 19 luglio 2007 –  Parte oggi, con l’indirizzo di posta elettronica disservizi.aerei@confconsumatori.it , un servizio di assistenza ai passeggeri, che Confconsumatori offrirà per tutto il periodo estivo. All’indirizzo, si potranno rivolgere tutti i cittadini per avere informazioni sui loro diritti ed assistenza rispetto alle inadempienze ed ai disservizi nei quali sono incappati. Sarà fornita anche una prima assistenza  nella redazione delle lettere di reclamo.

Inoltre, sul sito dell’associazione www.confconsumatori.it , è già presente una apposita sezione, denominata “Turismo e trasporti” (clicca  qui per visitare la sezione), nella quale si possono leggere alcuni articoli ed avere delle prime indicazioni sui diritti dei passeggeri. Inoltre, nella sezione denominata “Documentazione” (clicca qui per visitare la sezione) è possibile leggere la Carta dei diritti del passeggero (leggi qui l'ultima versione).

Dopo questi primi contatti via e-mail, i consumatori che lo vorranno, potranno mettersi in contatto con la sede Confconsumatori più vicina alla loro residenza, al fine di ottenere un’assistenza più diretta. In ogni caso, il servizio via e-mail non esclude il contatto con gli sportelli dell’associazione, a cui ci si potrà rivolgere da subito.

“ Abbiamo voluto attivare questa iniziativa per dare una risposta ai tanti cittadini che si rivolgono all’associazione, chiedendo di essere aiutati nei loro problemi. Infatti, spesso, oltre al disservizio, il cittadino deve fare i conti anche con la mancata informazione ed assistenza ”, ha dichiarato Mara Colla,  Presidente nazionale di Confconsumatori.    

I risultati dell’attività di disservizi.aerei@confconsumatori.it saranno presentati, a conclusione del periodo estivo, con particolare riferimento alla casistica segnalata ed all’incidenza percentuale dei singoli disservizi.  Il servizio è diretto dall'esperto del settore, avv. Carmelo Calì, responsabile regionale Confconsumatori Sicilia.