2021 Consumatori re-start Progetto regionale realizzato con fondi del Ministero dello Sviluppo Economico (riparto 2020)

print

PROGETTO “2021 Consumatori re-start”

La pandemia ha stravolto la nostra quotidianità: da un lato, ha fatto emergere necessità nuove; dall’altro, ha acuito disuguaglianze già esistenti. In questo periodo così delicato, Confconsumatori APS ha potenziato la propria attività per rispondere in modo mirato alle esigenze dei consumatori, anche grazie al progetto progetto regionale “2021 Consumatori re-start”, realizzato con fondi del Ministero dello Sviluppo Economico (riparto 2020). Grazie al progetto, anche a distanza, è possibile ricevere informazioni e assistenza riguardo a tutte le problematiche connesse all’emergenza da Covid-19: basterà rivolgersi al nuovo sportello unico regionale o alle nostre sedi territoriali di Bologna, Ferrara, Modena, Parma o Reggio Emilia. Oltre agli sportelli, Confconsumatori APS mette a disposizione tanti strumenti informativi e di tutela, in modo da offrire soluzioni concrete per ridurre i drammatici effetti economici, socio-culturali e psicologici della pandemia. Un’attenzione particolare è stata riservata ad evitare l’esclusione dei soggetti messi in difficoltà dai mutamenti che la spinta verso la digitalizzazione ha comportato.

Il progetto è attivo da febbraio a dicembre 2021, ed è realizzato in collaborazione con le sedi emiliano-romagnole di U.Di.Con. (capofila), ACU, Asso-Consum, Aps Assoutenti, Codici e UNC.

CLICCA SUL TITOLO CHE VUOI APPROFONDIRE: