Parma, 14 maggio 2024 – L’innovazione ha una funzione centrale nella filiera alimentare, e contribuisce al raggiungimento di obiettivi di qualità e sostenibilità. Anche se il termine “biotecnologie” può destare sospetto nel consumatore, soprattutto quando viene associato agli alimenti, le biotecnologie sono impiegate da sempre nella produzione di cibo, a seconda delle diverse tradizioni gastronomiche. Per rendere i cittadini più consapevoli rispetto a ciò che raggiunge le loro tavole, e per dissolvere ogni timore infondato, Confconsumatori organizza mercoledì 22 maggio, dalle 16 alle 17, il webinar intitolato “Il ruolo dell’innovazione nella qualità e nella sostenibilità degli alimenti”.

Scarica la locandina

L’INCONTRO

Il webinar sarà il primo di un ciclo di tre incontri incentrati sul consumo sostenibile di cibo, per educare a un’alimentazione sana, consapevole e rispettosa dell’ambiente. Dopo i saluti del presidente di Confconsumatori Marco Festelli, interverranno Chiara Dall’Asta e Camilla Lazzi rispettivamente docente di Chimica degli alimenti e docente di Microbiologia generale dell’Università degli Studi di Parma.

A moderare il webinar – realizzato nell’ambito del progetto “Generazione F” – sarà Arnaldo Dossena, in rappresentanza del Clust-ER Agroalimentare della Regione Emilia-Romagna.

PER PARTECIPARE

È possibile partecipare al webinar, ad accesso libero e gratuito, iscrivendosi attraverso il link: https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_uhoWiv93SWO-aZJP50gowQ

IL PROGETTO

L’educazione al consumo sostenibile di cibo è uno dei temi al centro di “Generazione F – Generiamo Futuro”, un progetto di Confconsumatori finanziato dal MIMIT (D.M. 6/5/2022 art. 5). Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.confconsumatori.it nella sezione dedicata al progetto.