Foligno, 17 aprile 2017 – Sabato 15 aprile in piazza San Domenico a Foligno (PG) dalle 9,30 alle 12,30 i cittadini hanno messo alla prova le loro conoscenze con il maxi gioco dell’oca sui diritti messo a disposizione dalla Federazione Confconsumatori-Acp in collaborazione con Associazione Consumatori Serenissima.

L’iniziativa, realizzata nell’ambito del progetto “Johnny, tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto“, finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico e realizzato da Federazione Confconsumatori – ACP, Cittadinanzattiva e Movimento Consumatori, rientra tra le 12 giornate di formazione e informazione nelle città italiane in materia di servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e piattaforme di economia collaborativa (sharing economy).

Grazie al maxi gioco dell’oca i volontari di Confconsumatori Umbria hanno offerto ai curiosi un importante momento di formazione e intrattenimento, distribuendo a chi vorrà “mettersi in gioco” anche depliant esplicativi e gadget omaggio.
Seguendo la logica del “giocando si impara”, infatti, attraverso le domande del gioco dell’oca i cittadini hanno imparato qualcosa di più sui propri diritti e doveri. L’attività di informazione e di sensibilizzazione è volta non solo alla diffusione di un consumo responsabile, ma anche a rendere consapevoli i fruitori del progetto del loro ruolo attivo nella valutazione e nel controllo dei servizi che utilizzano quotidianamente.

Il calendario degli eventi del progetto Johnny è disponibile sulla landing page del progetto, presente sul sito http://www.confconsumatori.it/progettojohnny.