Parma, 5 gennaio 2021 – Questo numero del nostro periodico parla di risparmi: quelli che il cittadino fatica a mettere da parte, a proteggere, a investire, per garantire tranquillità al proprio nucleo famigliare. Come recuperare la fiducia troppe volte “tradita” dei cittadini? Non è solo un problema di tutela e di educazione finanziaria: occorre intensificare l’attività di tipo preventivo e informativo, certo, ma prima di tutto è necessario rimettere al centro il piccolo risparmiatore e le sue esigenze, per ridare slancio al settore economico- assicurativo. Le iniziative realizzate nel 2020, come il protocollo con SNA, gli Accordi sottoscritti con ABI, le proposte alle Istituzioni, le campagne informative e i convegni hanno lo stesso scopo: la centralità del consumatore e dei suoi diritti.

In questo numero:

  • Risparmi e previdenza:al centro ci sia il cittadino
  • Il protocollo con SNA: impegno concreto in ambito assicurativo
  • Campagna buoni postali traditi
  • Webinar sovraindebitamento e covid
  • Sovraindebitamento: la proposta di riforma
  • Mutui e prestiti: due accordi con ABI
  • MPS IL FILONE: le iniziative dei confconsumatori dopo la sentenza
  • Crediti non più esigibili: stop alle richieste anomale
  • Fondo obelisco, Banca Popolare di Bari, diamanti: le battaglie continuano

Scarica il numero di dicembre 2020 del periodico “Confconsumatori Notizie” cliccando QUI o sulla copertina qui sotto: