Riaperto lo sportello di Grosseto Già arrivate tante richieste di assistenza in materia di risparmio tradito, energia, truffe digitali e telefonia. Ecco le indicazioni per accedere

print

Grosseto, 17 gennaio 2022 – Tanti consumatori si sono già rivolti per assistenza allo sportello grossetano di Confconsumatori Toscana APS, che ha riaperto lo scorso lunedì. Si riconfermano già i temi che stanno più a cuore ai consumatori, sui quali Confconsumatori offre il suo supporto. In particolare: risparmio tradito, fatture energia e gas, truffe digitali e telefonia.

I TEMI D’ASSISTENZA – Fin dai primi giorni del nuovo anno emerge chiaramente che sempre più persone ricorrono all’assistenza dell’associazione in materia di risparmio tradito ed in particolare per la campagna nazionale “Buono tradito”. Moltissimi grossetani, infatti, sono alle prese con il riscatto dei buoni sottoscritti dalla fine degli anni ’80 ai primi anni ’90 con spiacevoli sorprese su rendimenti indicati sulla carta e quelli invece proposti dallo Stato, oltre che sulla frequente eccezione di prescrizione che Poste contesta, spesso e volentieri, in maniera non fondata.

In aumento, da subito, le persone che chiedono di verificare fatture per energia e gas domestici di straordinaria portata, spesso conseguenza dell’aumento innaturale dei costi dell’energia, talvolta invece con importi prescritti o errati che, grazie ai reclami di Confconsumatori (ed alla successiva fase di conciliazione paritetica), vengono stornati. Continuano poi, anche nel 2022, le richieste di assistenza da parte di consumatori vittime di truffe online ed in particolare sui conti e carte bancarie e postali.

Anche sotto il profilo dei contratti telefonici sono già partiti diversi reclami soprattutto in materia di telefonia mobile ed interruzioni del servizio di telefonia fissa.

LO SPORTELLO – Si ricorda a tutti gli interessati che, viste le circostanze sanitarie, l’accesso di persona è contingentato e si svolge solo su prenotazione telefonica esclusivamente dalle ore 15,00 alle 19,00 (al fine di evitare assembramenti e garantire ampio distanziamento) al numero 0564417849, o tramite casella di posta elettronica grosseto@confconsumatori.it

Si ricorda poi che numerose questioni possono essere trattate anche in via digitale, evitando così lo spostamento dei consumatori interessati, contattando sempre l’indirizzo di posta elettronica grosseto@confconsumatori.it.