Parma, 22 novembre 2016 – Confconsumatori Parma attiva un nuovo sportello di assistenza dedicato alla “rottamazione” delle cartelle Equitalia, ovvero la Definizione agevolata prevista nell’articolo 6 del decreto legge n. 193/2016 e successive modifiche emendate, ancora in discussione nelle aule parlamentari, che si applicherà alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2016, compresi gli avvisi di addebito o raccomandate informative inviate da Equitalia sull’esistenza di debiti per i quali non è stata ancora notificata la cartella.

Per usufruire degli sconti e dei benefici previsti (fino a -50% sulla cartella, rateizzazione, interruzione dei giudizi pendenti ecc.), secondo il testo in discussione la dichiarazione deve essere presentata entro il 31 marzo 2017.

Nel frattempo, però, gli interessati possono iniziare a raccogliere i documenti utili e a valutare la convenienza dell’operazione, che varia da caso a caso.

Per garantire a tutti l’accesso alle informazioni Confconsumatori si è impegnata a mettere a disposizione presso lo sportello di Parma (in via Mazzini 43) uno staff di esperti tributaristi in grado di fornire una prima consulenza orientativa personalizzata (studio di fattibilità). Le consulenze saranno calendarizzate a partire dal mese di dicembre a un costo simbolico di 5 euro, comprensivi della quota d’iscrizione come socio simpatizzante a Confconsumatori.

Per informazioni: 0521/230134 o 233583 o parma@confconsumatori.it.

«Senza entrare nel merito del testo della Legge – ha commentato il presidente di Confconsumatori Mara Collacrediamo, anche sulla base delle richieste ricevute dal nostro sportello, che sia importante in questa fase garantire a tutti gli interessati, e soprattutto a chi si trova in condizioni economiche difficili, l’accesso alle informazioni tecniche specialistiche necessarie per compiere le proprie scelte con consapevolezza e liberarsi, dove possibile, dalla morsa dell’indebitamento».

Quali documenti saranno richiesti per fissare un appuntamento?

Cartella esattoriale o estratto di ruolo da richiedere alla sede Equitalia di competenza.