Milano, 24 marzo 2021 – Una situazione caotica e incerta, divenuta ormai insostenibile. Confconsumatori Lombardia dà voce all’esasperazione dei cittadini frustrati dalle incertezze e dalle incoerenze relative al piano vaccinale regionale. Lo scorso lunedì 22 marzo la Federazione regionale di Confconsumatori ha inviato una lettera al presidente della Regione Attilio Fontana, alla vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Brichetto Arnaboldi Moratti e all’assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi.

Di seguito il testo integrale della lettera inviata alle Autorità regionali da Confconsumatori Lombardia.