Catania, 3 giugno 2021 – Quando si parla di sanità pubblica, la necessaria celerità nell’accesso ai servizi e alle cure è spesso ostacolata da ritardi e inefficienze imputabili a un’amministrazione lenta e non sempre all’altezza. In questo senso, la svolta digitale può rappresentare l’occasione di offrire ai cittadini un servizio contrassegnato da alti standard di efficienza e accessibilità.

Su questo tema verterà, venerdì 4 giugno alle ore 16.30, il webinar “Dalla sanità negata alla sanità informatizzata”, promosso da Confconsumatori Sicilia e contestualizzato all’interno del progetto regionale “Servizi pubblici a portata di click!”.

L’iniziativa, che sarà fruibile sul canale Facebook di “Confconsumatori Sicilia” (fb.com/confconsumatorisicilia) e sul canale youtube del giornale online “Sicilian Post” (sicilianpost.it) prenderà le mosse dall’esperienza sul tema delll’ASP di Catania e analizzerà stato dell’arte e prospettive offerte dalla digitalizzazione dei servizi al cittadino.

A prendere parte all’evento, in qualità di relatori, saranno l’avv. Maurizio Mariani, consulente del Progetto “Servizi pubblici a portata di click!” e il dott. Franco Luca direttore del “Dipartimento per l’integrazione socio-sanitaria” dell’ASP di Catania. I lavori saranno preceduti dai saluti del dott. Salvatore Buscemi “Dirigente Servizio 3 Tutela Consumatori” presso la “Segreteria Generale della Presidenza della Regione Siciliana” e dal dott. Maurizio Lanza, direttore generale ASP Catania. L’incontro, che sarà moderato da Emiliano Di Rosa, giornalista di Video Regione, vedrà anche le conclusioni di
Mara Colla presidente nazionale di Confconsumatori.

«Il tema che abbiamo scelto per l’incontro rappresenta la realtà nella quale viviamo – spiega il Presidente di Confconsumatori Sicilia – perché la sanità negata é innanzitutto quella della quotidianità, dei piccoli e purtroppo reiterati disservizi. Una realtà rispetto alla quale il cittadino nulla può di fronte all’inefficienza della pubblica amministrazione causata dal mancato adeguamento dei servizi alla digitalizzazione. Riteniamo che la sfida informatica potrà rappresentare una grande opportunità per garantire agli utenti efficienza organizzativa da un lato e tempestività delle cure dall’altro».

La conferenza s’inserisce nel solco del più ampio progetto “Servizi Pubblici a portata di click!”, realizzato nell’ambito del programma generale di intervento della Regione Siciliana denominato “Consumo attivo: 8 progetti per un consumo consapevole in Sicilia”, con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico – Ripartizione 2018. Il progetto è di natura sinergica e vede anche la partecipazione oltre a Confconsumatori, delle associazioni “Assoutenti”, “Asso-consum”, “Codacons”, “Consaambiente” e “Movimento consumatori”.

Info: 340.7289212

Vai all’evento su Facebook: https://fb.me/e/13fKywJsB