Wind Jet: la lettera e le istruzioni per votare no al concordato “beffa”Ecco il modello di lettera per votare a distanza e tutte le istruzioni per i passeggeri contrari al rimborso del 5%

print

Catania, 5 luglio 2013 – Nei giorni scorsi Confconsumatori ha espresso la propria contrarietà al concordato “beffa” Wind Jet, che prevede per i passeggeri danneggiati l’irrisoria offerta del 5% di rimborso e nessun risarcimento. Oggi l’associazione fa appello a tutti i passeggeri, e dunque creditori, perchè contribuiscano attivamente a far sì che il concordato preventivo venga bocciato nella votazione che avverrà all’udienza del prossimo 19 luglio. Confconsumatori ricorda che i passeggeri che non esprimeranno il proprio voto nella procedura di concordato preventivo é come se votassero a favore del piano.

Possiedo un abbonamento/biglietto Wind Jet, posso votare?

Hanno diritto di voto tutti i possessori di biglietti e/o di carnet, che, quindi, rivestono già nella procedura di Concordato Preventivo la qualità di passeggero-creditore essendo stati inseriti nell'apposito elenco depositato dalla compagnia. I passeggeri non devono chiedere di essere ammessi al concordato, né adempiere altra formalità, né allegare alcun biglietto e/o carnet. L'unico problema potrebbe insorgere a causa di qualche omissione dovuta a svista, comunque rimediabile, anche dopo l'udienza del 19 Luglio.

Come controllo di essere inserito nell’elenco della Compagnia?

Tutti coloro che vogliono avere conferma dell'inserimento del proprio nominativo nell'elenco dei passeggeri creditori potranno farlo a mezzo mail da un indirizzo di posta certificata all'indirizzo di posta certificata della procedura: concordato.windjet@pec.it.

Perchè è fondamentale che i passeggeri votino?

I passeggeri che non esprimeranno il proprio voto nella procedura di concordato preventivo é come se votassero a favore del piano. Quindi chi non condivide l'irrisoria offerta del 5% e vuol esprimere il proprio dissenso, dicendo no alla proposta, ha l'obbligo di votare.

Voglio votare. Quanto tempo ho?

C’ é tempo fino al giorno dell'udienza e quindi il 19 Luglio. Tuttavia coloro che non dovessero riuscire ad esprimerlo entro tale data potranno farlo benissimo entro i 20 giorni successivi e quindi vi sarà tempo  fino all'8 agosto 2013.

Che procedura devo seguire?

Le forme di espressione del voto contrario sono diverse e non necessitano di nessun preventivo adempimento o formalità. Il voto contrario si può esprimere:

1)        Personalmente a distanza: secondo il modello di lettera ( allegato A ), che può essere inviata per posta con raccomandata a.r., oppure a mezzo di posta certificata, per chi ne é in possesso al seguente indirizzo: concordato.windjet@pec.it; la raccomandata potrà, invece, essere inviata a scelta direttamente al Tribunale ( Tribunale di Catania, Piazza Verga, Sezione Fallimentare, Giudice Delegato Dott. A. Caruso, Concordato Preventivo Wind Jet S.p.A .) oppure al Commissario Giudiziale ( Avv. Prof. Mario Libertini, Commissario Giudiziale Concordato Preventivo Wind Jet S.p.A., Viale XX Settembre, n. 70, 95100 CATANIA ). L’associazione consiglia di inviare per conoscenza una copia della lettera di voto contrario a Confconsumatori via fax (0521/285217), via mail (disservizi.aerei@confconsumatori.it) o all’indirizzo Confconsumatori Nazionale, via Mazzini 43 -43121 Parma.

2)        Personalmente all’udienza: il passeggero che lo vorrà, potrà esprimere il proprio voto contrario personalmente presentandosi all'udienza di giorno 19 Luglio 2013, che avrà luogo innanzi al Tribunale di Catania, Sezione Fallimentare.

3)        Tramite Confconsumatori: il voto contrario si può altresì esprimere conferendo procura speciale ai legali di Confconsumatori ( allegato B ).

Cosa può fare per me la Confconsumatori?

Le sedi ed gli sportelli dell'associazione in tutta Italia sono a disposizione per fornire informazioni e le seguenti forme di assistenza:

1)     Assistenza al voto: I passeggeri che vorranno esprimere il loro voto contrario all'ipotesi di concordato tramite i legali di Confconsumatori dovranno compilare l'apposito mandato (allegato B ) ed inviarlo a mezzo posta al seguente indirizzo: Confconsumatori Sicilia, Viale Libertà, n. 221, Catania. É consigliabile indicare anche un proprio indirizzo di posta elettronica, semplice e non certificata, al quale l'associazione invierà gli aggiornamenti sullo stato della procedura e sulla posizione del singolo che ha conferito il mandato.

2)     Verifica elenco Compagnia: I passeggeri che vogliono avere conferma dell'inserimento del proprio nominativo nell'elenco dei passeggeri creditori possono richiederlo a mezzo lettera da inviare a Confconsumatori Sicilia, Viale Libertà, n. 221, Catania, oppure inviare mail semplice al seguente indirizzo: disservizi.aerei@confconsumatori.it. Confconsumatori effettuerà la relativa verifica presso il Commissario Giudiziale e fornirà risposta.

Ai passeggeri che vorranno servirsi dell'assistenza dell'associazione e dell'attività di cui ai precedenti punti 1) e 2) sarà richiesto di associarsi a Confconsumatori al costo di 2,00 €, corrispondente alla quota del socio “simpatizzante”. A tal fine dovranno compilare il modulo di iscrizione ( allegato C ) e provvedere al pagamento dell'importo di due euro a mezzo conto corrente postale c/c 14680433 o bonifico bancario IBAN IT66T0623012700000080583841 intestati a Confconsumatori, via Mazzini 43, 43121 Parma.