Portiamo a conoscenza dei consumatori versiliesi due significative sentenze che sono state ottenute recentemente, su interessamento della Confconsumatori e che meritano di essere conosciute e divulgate nell’interesse dei consumatori.

La prima  (clicca QUI per leggere il testo) riguarda una sentenza che vede la società Gaia soccombente nella restituzione delle spese di fatturazione illegittimamente addebitate all’utente . Si tratta di una “causa pilota” dal valore apparentemente irrisorio, ma se si moltiplica l’addebito trimestrale di € 2,40, IVA inclusa, per 4 si ha un costo annuo ad utente di € 9,60; e se si moltiplica per i circa 250.000 contratti stipulati nel bacino di utenza GAIA spa, si raggiunge la cifra di € 2.400.000 che apparirebbe sottratta ai consumatori. A seguito della sentenza, il beneficio per i consumatori c’è già stato, perché Gaia sembra essersi uniformata alla sentenza e ciò  grazie alla Confconsumatori della federazione di Lucca, per ora con sede solo a Viareggio.

La seconda sentenza (clicca QUI per leggerla) è contro Telecom per l’addebito delle spese di fatturazione e serve egregiamente a rafforzare la lotta dei consumatori contro Telecom, per il continuo addebito in bolletta delle spese di fatturazione e ciò contra legem.

Le due sentenze sono a disposizione degli interessati anche presso la sede della Confconsumatori a Viareggio; intanto, le spese di fatturazione non vengono più addebitate in fattura da parte di GAIA, mentre Telecom insiste nel fatturarle.

Si da inoltre notizia che la Confconsumatori si sta al momento attivando per la cancellazione nelle bollette delle esose spese per il noleggio di apparecchi telefonici il più delle volte non più presenti presso l’utente, perché vecchi e superati o non più funzionanti. Si tratta di € 4,64 al bimestre che moltiplicato per i milioni di utenti che non hanno più il vecchio telefono Telecom fanno una cifra enorme.

La Confconsumatori avverte infine che la sede è stata spostata in Via Machiavelli n° 43 presso la Agenzia UISP Viaggi (g.c.) tutti i giorni dalle 17,30 alle 18,30  escluso sabato e festivi con il Tel.0584 944846 / Fax 0584 428854, e-mail confconsumatori.lu@virgilio.it