Parma, 20 luglio 2021 – Novità ai vertici di Consumers’ Forum che vedono un riconoscimento importante per Confconsumatori. Sergio Veroli è stato confermato Presidente di Consumers’ Forum per il prossimo triennio insieme a Paolo Betto, responsabile rapporti istituzionali e Vice Direttore di Federfarma, anch’egli confermato, in qualità di Vice presidente. Una vita nel consumerismo come Vice presidente di Federconsumatori, Veroli ha ricoperto la carica di Presidente di Consumers’ Forum dal 2009 al 2012 e dal 2018 al 2021. L’Assemblea dei Soci ha nominato inoltre Sara Bitetti, responsabile Relazioni Esterne di Confconsumatori come neo Segretario generale di Consumers’ Forum in carica da gennaio 2022, che sostituirà l’avvocato Maurizio Nunziante Vice presidente della Lega Consumatori. La Presidenza Veroli, Betto, Bitetti sarà in carica sino al 2024.

Sergio Veroli: “Consumers’ Forum è da sempre un luogo di collaborazione fra associazioni dei consumatori e imprese e confronto costruttivo sui principali temi consumeristi, con il contributo determinante del mondo accademico e con il confronto con le Authority e le Istituzioni. È inoltre un luogo privilegiato per una formazione condivisa, un luogo di approfondimenti su temi importanti, di conoscenza e diffusione di best pratices e infine di possibile azione di lobby su obbiettivi comuni. È nostro compito nel prossimo triennio rafforzare sempre di più il ruolo e l’autorevolezza di Consumers’ Forum, stimolando confronti, ricerche e dibattiti sui molti temi di interesse consumerista e inerenti la sostenibilità.”

Paolo Betto: “Consumers’ Forum, in quanto spazio di confronto tra imprese e associazioni dei consumatori in cui condividere soluzioni e superare contrapposizioni e attraverso il quale far conoscere le problematiche consumeriste, può essere considerato una best practice a livello nazionale ed europeo. Nel prossimo triennio dovrà riorganizzare le proprie attività per elaborare schemi operativi che, partendo dall’esperienza maturata durante la pandemia, possano contribuire a delineare nuovi modelli di sviluppo”.

Sara Bitetti: “Consumers’ Forum rappresenta un’esperienza unica a livello nazionale ed europeo. Da più di vent’anni associazioni, imprese e mondo accademico lavorano insieme per superare le asimmetrie informative, creare occasioni di dialogo e rendere i consumatori più consapevoli dei propri diritti. La pandemia ci ha imposto un nuovo modo di lavorare ma non ha placato il nostro entusiasmo e la voglia di continuare a crescere negli ideali che hanno ispirato la costituzione di Consumers’ Forum.

Concepita come luogo di confronto e riflessione comune per facilitare la conoscenza reciproca e superare la difficoltà di dialogo tra associazioni di consumatori ed imprese, Consumers’ Forum dal 1999 lavora alla creazione di tavoli di confronto, di luoghi di ricerca e formazione per lo sviluppo e l’innovazione, la promozione e la diffusione della cultura del consumo responsabile, grazie al fondamentale e originale contributo del mondo universitario e della ricerca e delle istituzioni. L’obiettivo finale è quello di promuovere insieme un’evoluzione delle politiche consumeriste, al fine di migliorare la qualità di vita dei cittadini e per promuovere la conoscenza dei vecchi e nuovi diritti di tutela del consumatore.

I soci di Consumers’ Forum ad oggi sono: Agos, Associazione Tessile e salute, ASSTRA, Centromarca, Edison, Federdistribuzione, Federfarma, Ferrovie dello Stato, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane,Tim, Unioncamere, Utenti Pubblicitari Associati, Utilitalia,  Adiconsum, Adoc, Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, Assoconsum, Assoutenti,  Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Udicon, Unione Nazionale Consumatori.